Main container

Ing. Erani Paolo

Curriculum Vitae

Data di nascita
01/02/1979
Qualifica

Ingegnere Biomedico

Incarico attuale

Collaboratore tecnico professionale- Ingegnere Biomedico

Titoli di studio

2013: Laurea di primo livello in Ingegneria Biomedica, Università degli studi di Bologna – sede di Cesena, con voto 101/110.

Altri titoli

Corso dal titolo “Bone Cell and Tissue Mechanics” (2003, Università di Udine, CISM).

Incarichi ricoperti

Collaboratore tecnico alle attività del Laboratorio Prometeo, Dipartimento RIT (in corso).
Collaboratore tecnico professionale - Ingegnere Biomedico presso il Laboratorio di Tecnologia Medica – Istituto Ortopedico Rizzoli (in corso).
Collaboratore occasionale per l’Università degli Studi di Bologna, Dipartimento di Ingegneria DIEM, stesura di protocolli per la valutazione del danneggiamento di materiali protesici (2002-2004).
Tecnico tirocinante presso Villa Maria Cecilia, Lugo (RA) (2002); controlli di qualità su dispositivi biomedicali diagnostici radiologici ed ecografici.

Lingue

Inglese fluente.

Tecnologie

Sistemi per prove meccaniche: macchine di prova uniassiali e biassiali (Instron 8502, MTS).
Applicativi scientifici: Matlab, Octave, Statview, N.I.H. Image, LabView.
Macchine utensili: fresatrice, trapano a colonna, tornio manuale, sistema CAM.
Pacchetti applicativi: Office (Word, Excel, Access, Powerpoint); Adobe (Photoshop, Image Ready, Illustrator, Premiere, Acrobat).

Attività didattica

Correlatore in diverse tesi di laurea di primo livello e magistrale in ingegneria Biomedica, Meccanica e Chimica.

Attività scientifica

14 pubblicazioni su riviste internazionali indicizzate.

Interessi clinici e/o scientifici

Biomeccanica sperimentale del sistema muscolo scheletrico. Sinergia della parte di misura sperimentale diretta con la simulazione matematica mediante analisi agli elementi finiti.
Biomateriali e dispositivi ortopedici: verifica delle performance meccaniche di materiali e dei dispositivi impiantabili; analisi dei possibili difetti e proposizione di soluzioni migliorative; analisi dei dispositivi espiantati e valutazione delle cause della revisione

Contenuto aggiornato il
21/02/2022 13:41