Main container

Dr. Vommaro Francesco

Curriculum Vitae

Data di nascita
23/05/1980
Qualifica

Dirigente Medico

Incarico attuale

Responsabile di Struttura Semplice “Deformità Vertebrali” afferente alla Struttura Complessa Chirurgia Vertebrale (delib. n.404 del 30/12/2021)

Titoli di studio

15/05/2006 Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l’Università degli Studi di Bologna, con discussione della tesi dal titolo “ Toracoplastica associata all’intervento di correzione della Scoliosi Idiopatica dell’Adolescente” con il massimo dei voti.

Altri titoli

30/07/2012 Diploma di Specializzazione in Ortopedia - Traumatologia (durata 5 anni) presso l’ Università degli Studi di Bologna, Istituto Ortopedico Rizzoli, Prof. Giannini con discussione della tesi dal Titolo “Trattamento chirurgico della Scoliosi in età Pediatrica” con il massimo dei voti.

Incarichi ricoperti
  • Dal 01/2022 ad oggi Responsabile di Struttura Semplice “Deformità Vertebrali” afferente alla Struttura Complessa Chirurgia Vertebrale presso l’Istituto Ortopedico Rizzoli - Bologna.
  • Dal 12/2015 ad 12/2021 titolare di contratto di lavoro come Dirigente Medico di I livello a tempo indeterminato presso l'Istituto Ortopedico Rizzoli, S.S.D. Chirurgia delle Deformità del Rachide - Bologna con incarico professionale di livello B: "La chirurgia per la scoliosi idiopatica”.
  • Dal 08/2012 al 11/2015 titolare di contratto libero professionale come Medico Specialista in Chirurgia del Rachide - Ortopedia presso l'Istituto Ortopedico Rizzoli, S.S.D. Chirurgia del Rachide – Bologna.

PERIODI FORMATIVI E DI PERFEZIONAMENTO


- Dal 01/2006 al 07/2007 Internato presso il Reparto di Chirurgia Vertebrale, Istituto Ortopedico Rizzoli - Dir. P.Parisini.
- Dal 1/08/2007 al 30/11/2008 Formazione specialistica presso il Reparto di Chirurgia Vertebrale, Istituto Ortopedico Rizzoli - Dir. P.Parisini.
- 07/2007 Cadaver Lab di Chirurgia del Rachide presso l’Università di Montpellier- Dir. F.Bonnel.
- Dal 1/12/2008 al 30/03/2009 Formazione specialistica presso il Reparto Chirurgia Deformità del Rachide, Istituto Ortopedico Rizzoli - Dir. T.Greggi.
- 09/2009 AOSPine Course Advances of Spine Surgery Dir. C. La Martina.
- Dall’1/04/2009 al 31/12/2010 Formazione specialistica presso i Reparti, Istituto Ortopedico Rizzoli.
- Dall’1/1/2011 al 30/07/2012 Formazione specialistica presso il Reparto Chirurgia Deformità del Rachide, Istituto Ortopedico Rizzoli - Dir. T.Greggi.
- 03/2011 Corso Formazione Spine Sagittal Balance: Parameters Analysis and Application in Dynamic Stabilization Device - Ginevra.
- 07/2016 Corso Formazione Sagittal Alignment - Issue and treatment Strategies - Bologna.

Lingue

Inglese buono.

Tecnologie

Ottima capacità nell’uso delle tecnologie

Attività didattica

Partecipazione in qualità di relatore a numerosi Congressi nazionali ed Internazionali; Corsi di formazione e Cadaver-Lab sulle patologie della colonna vertebrale, dalle deformità alle forme degenerative traumatiche ed oncologiche.

Attività scientifica

E’ autore e coautore di numerose pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali.

Interessi clinici e/o scientifici
  • Chirurgia di correzione della Scoliosi Idiopatica dell’adolescenza;
  • Sviluppo di tecniche correttive mininvasive per le deformità vertebrali;
  • Chirurgia di correzione con sistemi allungabili della scoliosi in età pediatrica (growing rod, barre magnetiche allungabili, distruttori spino-costali);
  • Tecniche di correzione delle Scoliosi severe mediante sistemi allungabili temporanei;
  • Chirurgia di riduzione delle deformità del rachide post traumatiche;
  • Artrodesi nelle Scoliosi congenite e secondarie a Malattie Neuromuscolari e a Malattie rare;
  • Tecniche di riduzione di Spondilolistesi a bassa e ad alta displasia;
  • Osteotomie per la correzione dell’imbalance sagittale e coronale nelle Scoliosi dell’età adulta;
  • Utilizzo di Cage ad espansione per il ripristino del profilo lordotico nella patologia degenerativa;
  • Chirurgia di stabilizzazione delle fratture vertebrali osteoporotiche e di altra eziologia con tecniche di augmentation;
  • Microdiscectomie per l’ernia del disco;
  • Chirurgia Oncologica primitiva e secondaria del rachide;
  • Laminectomia decompressiva per stenosi del canale spinale;
  • Correzione delle instabilità vertebrali ad eziologia degenerativa, post traumatica, oncologia;
  • Trattamento delle infezioni del rachide.”.
Contenuto aggiornato il
02/03/2022 14:42