Main container

Dr. Trisolino Giovanni

Curriculum Vitae

Data di nascita
08/07/1977
Qualifica

Dirigente Medico - Ortopedia e Traumatologia Pediatrica

Incarico attuale

Incarico dirigenziale: "Trattamento delle deformità congenite e acquisite dell'anca" (delib. n.228 del 20 settembre 2018)

Titoli di studio
  • 1996: Maturità Classica presso il Liceo Ginnasio “V. Lilla” di Francavilla F. (BR) (votazione finale: 60/60).
  • 2002: Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Bologna (votazione finale: 110/110 e Lode).
  • 2007: specializzazione in Ortopedia e Traumatologia presso l’Università di Bologna (votazione finale: 70/70 e Lode).
Altri titoli

Ha conseguito l'abilitazione alla professione di medico chirurgo nell'anno 2003 presso l'Università di Bologna.

Incarichi ricoperti

Attività clinica e chirurgica:

  • Agosto 2014 - presente: incarico libero-professionale e successiva assunzione a tempo indeterminato presso il reparto di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica IRCCS Istituto Ortopedico Rizzoli - Bologna.
  • Giugno 2008 - Luglio 2014: collaboratore libero-professionale presso l’Unità di Chirurgia Ricostruttiva Articolare di Anca e Ginocchio - IRCCS Istituto Ortopedico Rizzoli – Bologna.
  • Aprile 2008 - Maggio 2008: collaboratore libero-professionale presso il reparto I Clinica di Ortopedia e Traumatologia (Dir.: Prof. Armando Giunti) – IRCCS Istituto Ortopedico Rizzoli – Bologna
  • Febbraio 2008-Marzo 2008: collaboratore libero professionale presso l’Unità di Chirurgia Ricostruttiva Articolare di Anca e Ginocchio (Resp.: Dr. Ermanno Martucci) – IRCCS Istituto Ortopedico Rizzoli – Bologna
  • Novembre 2002 - Novembre 2007: Medico in formazione specialistica presso Istituto Ortopedico Rizzoli 
  • Settembre 2000 – Novembre 2002: studente tirocinante interno presso Reparto  I Clinica di Ortopedia e Traumatologia (Ex-VII Divisione. Dir.: Prof. Armando Giunti) – IRCCS Istituto Ortopedico Rizzoli – Bologna.

Ha eseguito complessivamente in carriera oltre 3500 interventi chirurgici di cui circa 2000 eseguiti in qualità di primo operatore.
Consulente ortopedico pediatrico presso il Centro di Malattie Rare Scheletriche (CEMARS) dell’Istituto Ortopedico Rizzoli.
Svolge in qualità di capo-equipe attività di prelievo di organi e tessuti muscolo-scheletrici da donatore presso la Banca del Tessuto Muscolo Scheletrico IOR.

Progetti di ricerca finanziati

  • 2021: Principal Investigator del primo progetto della rete RAMS “TI-RAMS. Trattamenti innovativi per le patologie muscolo scheletriche: dal planning virtuale preoperatorio alla medicina rigenerativa.” (RCR-2021-23671217 finanziamento globale: 994.811,92 Euro)
  • 2010: Responsabile di WP Progetto Giovani Ricercatori «Role of the meniscus in OA pathology and symptoms” (Erogatore MinSal; Grant agreement GR-2010-2317593: finanziamento globale 246.300 Euro)
  • Ha collaborato in qualità di sub-investigator in diversi progetti finanziati tra cui: 1) Progetto Europeo «ADIPOA-Adipose derived stromal cells for osteoarthritis treatment» (Grant agreement N. 241719); 2) Progetto Europeo «MYOAGE–Understanding and Combating Age-related Muscle weakness (Grant agreement n. 223576); progetti di ricerca GSPSPK1 and GSPSPK2 finanziati da Rottapharm S.P.A. – Monza – Italia.

Premi e Riconoscimenti:

  • 2021: Vincitore del premio “Stefano Stilli Special Surgery Grant” assegnato dalla Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica, per completare fellowship presso il Boston Children’s Hospital.
  • 2019-presente: Eletto Membro del Consiglio Direttivo Nazionale della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica (SITOP). Successiva riconferma nell’anno 2021.
  • 2013: Vincitore di borsa di studio “FONDAZIONE CARISBO” per lo studio del “Ruolo del Menisco nella patogenesi dell’osteoartrosi di ginocchio”.
  • 2008: Vincitore di borsa di studio “FONDAZIONE CARISBO” per lo studio del “Trattamento protesico della lussazione dell’anca displasica”.
  • 2005: Vincitore di FELLOWSHIP GOTS-AIRCAST/SIGASOT. In tale occasione ha avuto la possibilità di visitare i principali centri di traumatologia dello sport e chirurgia del piede di Svizzera e Germania:
  • Shon Klinikum - Munich, Germany (Dr. Markus Walther);
  • University Clinic University Hospital- Basel, Switzerland (Dr. Beat Hintermann);
  • Oberarzt, Klinik für Orthopädie und Sporttraumatologie - Köln, Germany (Dr. Rüdiger Schmidt-Wiethoff);
  • Universitätsklinikum - Heidelberg, Germany (Dr. Holger Schmitt).

Fellowships:

  • “Academic Visitor” presso il dipartimento di chirurgia ortopedica diretto dal prof. K. Soballe all’Århus Universitetshospital di Århus – Danimarca nel mese di novembre 2011. In tale occasione ha approfondito le conoscenze teorico-pratiche sull’osteotomia periacetabolare con tecnica mini-invasiva, nel trattamento chirurgico della displasia dell’anca.
  • “Academic Visitor” presso l’Hospital for Special Surgery di New York nel periodo marzo-aprile 2010. In tale occasione ha approfondito le conoscenze teorico-pratiche di artroscopia dell’anca.

Associazioni e affiliazioni

  • Iscritto all’Ordine Provinciale dei Medici e Chirurghi e degli Odontoiatri (FNOMCEO) di Bologna.
  • Membro della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica (SITOP).
  • Active Member della European Pediatric Orthopaedic Society (EPOS).
  • Intenational Member della American Academy of Orthopaedic Surgeons (AAOS).
Lingue

Inglese:
capacità di lettura: fluente;
capacità di scrittura: fluente;
capacità di espressione orale: buona.

Tecnologie
Conoscenza e utilizzo delle principali applicazioni di Microsoft Office, Adobe, Windows MovieMaker
Conoscenza dei fondamenti di biostatistica ed utilizzo applicazioni IBM SPSS Statistics 25, GraphPad G-Power. Per analisi dati e metodologia di ricerca clinica
Utilizzo dei principali motori di ricerca per l’esplorazione di Internet (Explorer, Mozilla, Chrome).
Conoscenza e utilizzo delle principali banche dati biomediche presenti su internet (MedLine-PubMed, CINHAL, Embase, PEDro, SpringerImages).
Attività didattica

Correlatore di 6 tesi di laurea e di specialità.

Attività scientifica

 

  • Autore di 70 articoli su rivista (28 come primo, ultimo autore o corresponding author) di cui 51 su riviste con Impact Factor e 50 indicizzate su Pubmed (H-Index: 15. N° Citazioni 790. Fonte Scopus Elsevier. Ultimo aggiornamento: marzo 2022).
  • Autore di 94 relazioni e poster presentati a congressi nazionali (tra cui 24 relazioni presentate alla Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia) ed internazionali (3 relazioni presentate alla American Academy of Orthopaedic Surgeons; due relazioni presentate alla Orthopaedic Research Society; 8 relazioni presentate alla European Pediatric Orthopaedic Society; 9 relazioni presentate alla European Federation of National Associations of Orthopaedics and Traumatology).
  • Revisore per diverse riviste scientifiche internazionali, tra cui: International Orthopaedics, Arthritis Research and Therapy, Nature Scientific Reports, BMC Musculoskeletal Disorders, Journal of Clinical Medicine, Frontiers in surgery, Orphanet Journal of Rare Diseases, Applied Sciences etc. (50 revisioni verificate negli ultimi 6 anni; 95° Percentile. Fonte: Publons Clarivate Web of Science)
  • Referente per gli studi clinici SC ortopedia e traumatologia pediatrica IRCCS IOR (PG n. 0006137 del 21/04/21).
Interessi clinici e/o scientifici
I principali ambiti di interesse clinico e scientifico riguardano la diagnosi e il trattamento dei disordini dell'apparato muscoloscheletrico in età neonatale, infantile e adolescenziale, con particolare riferimento a:
  • patologie congenite e acquisite dell'anca (displasia congenita d'anca, epifisiolisi, malattia di Perthes, conflitto femoro-acetabolare, osteonecrosi ed esiti traumatici)
  • patologie congenite e acquisite del ginocchio (ginocchio valgo, ginocchio varo, lussazioni congenite e abituali di rotula, lesioni meniscali e capsulo-legamentose, chirurgia artroscopica)
  • patologie e deformità del piede (piede torto congenito, piede piatto, deformità dell'avampiede, emimelie e difetti longitudinali di gamba e piede)
  • eterometrie e difetti di lunghezza degli arti inferiori, ipoplasie ed ipometrie congenite e acquisite
  • deformità congenite e acquisite dell'arto superiore (scapola alta congenita, pseudoartrosi congenita di clavicola, deformità congenite e post-traumatiche di gomito e avambraccio
  • malattie e deformità rare muscolo-scheletriche, sindromi genetiche e cromosomopatie.

Studi Clinici

Studi clinici promossi dal professionista.

Studi clinici
Innesti ossei personalizzati mediante analisi tridimensionale nelle deformità scheletriche in età pediatrica
Leggi tutto
Studi clinici
Validazione e adattamento culturale in italiano del “pediatric outcomes data collection instrument
Leggi tutto
Studi clinici
Emiepifisiodesi nel trattamento del ginocchio valgo in bambini con malattia esostosante e bambini con ginocchio valgo idiopatico
Leggi tutto